frendeites

L'agenzia di creazione e riprogrammazione di architettura, patrimonio e urbanistica, h2o architectes presenta il suo ultimo progetto: lo Studio Louvre a Parigi. Un ambizioso polo artistico e culturale situato nel cuore dell'omonimo Museo iniziato nel 2019… 

Il progetto è al centro dell'ala Richelieu del Louvre, oggetto di diverse campagne di lavoro. Lo Studio riunisce due realtà programmatiche che la direzione del museo vuole collegare: il forum, terzo luogo per i giovani (mostre, convegni e area di sosta) che funge da ingresso agli spazi didattici e lo stesso centro didattico con le sue sale di formazione per adulti e bambini, adattato dalle riserve delle Arti dell'Islam. 

Il foro, luogo di convivialità e di scambio, trova il suo posto davanti alla grande galleria. Le nicchie svincolate dalla pianta degli spazi voltati ne guidano la disposizione e gli usi, sostenuti da dispositivi di gradinate, balaustre e scaffalature. Questo spazio modulare e in evoluzione costituisce una pausa nel viaggio all'interno del museo: i visitatori sono invitati a scoprire i laboratori, documentarsi o riposarsi. 

Un grande zoccolo in legno sottolinea la continuità della sequenza di archi a formare sedute e contenitori. Lo sfondo bianco e luminoso incorpora scaffalature che mostrano le produzioni dei vari laboratori sotto forma di un archivio dinamico. Il gioco delle pareti curve disegna luoghi di incontro. Le finestre che si intersecano all'interno e tra le stanze e i laboratori offrono viste tra le nuove attività installate nel cuore del Louvre.

 

Visuals ©: MVerret / h2o architects



Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A
 

display pop-up RIVISTE

I più letti

1

f + f architetti: a 160 m2, avenue Trudaine a Parigi

2

Nuovo indirizzo: 106 bis rue Saint-Lazare, Parigi 8

3

83 Marceau: il design al servizio dell'uso di Ana Moussinet