frendeites

Nell'ambito del festival thailandese Wonderfruit, volto a valorizzare creazioni con un'impronta carbon neutral, lo studio all (zone) immagina una struttura ariosa e colorata che guida i visitatori attraverso le varie mostre. Installazione con toni stravaganti, Marmalade Sky risuona anche con il tema dell'evento poiché è 100% riciclabile.

Progettato in 2009 dall'agenzia PERRIPHÉRIQUES Architects, l'atrio dell'Università Pierre e Marie Curie nel campus Jussieu di Parigi (5e) è un'ode al colore. Lontano dalla visione caricaturale di austere premesse scientifiche, l'istituzione forma i medici di domani in una scatola pop che attira anche l'attenzione di fotografi, come Ludwig Favre e la sua collezione della Colourful University.

Progettata in 1964 dall'architetto Luis Barragán, la villa Cuadra San Cristóbal (Messico) è una delle meraviglie del movimento modernista presente su questo territorio. È tra queste pareti dai colori vivaci che l'irlandese Sean Scully esibisce fino a marzo 24 i suoi dipinti e sculture con un'espressione cromatica marcata come la casa. Due diverse pratiche artistiche che sembravano fatte per essere riunite.

Hai mai sognato di avere la testa tra le stelle? Questo è ciò che l'architetto e artista britannico Asif Khan sta cercando di portare alla vita durante i Giochi Olimpici Invernali in un padiglione effimero coperto di Vantax VBx 2 nero, il cui acquisto di diritti esclusivi di Anish Kapoor aveva fatto scandalo due anni fa.

Tokyo, Giappone, musa artistica. Gaspar Noé di Sofia Coppola, contrasti luminosi offerti dalle metropoli giapponese affascina, ispira e ci immergono in un mondo futuristico, quasi irreale. Le fotografie dell'artista australiano Tom Blachford non fanno eccezione e ci immergono in questa cinematica Tokyo dai toni brillanti e unici al neon.

Negozio iconico della capitale francese, il Bon Marché accoglie fino al 18 di febbraio la mostra "Under the sky" dell'artista argentino Leandro Erlich. Una carta bianca che dà vita a incredibili installazioni, offrendo alla galleria commerciale parigina un'atmosfera eterea e poetica.

Mixaggio di fotografia, architettura e antropologia, ciclo di mostre e conferenze PHOTOVILLE è la nuova programmazione originale di The Gallery, spazio inaugurato dal CAUE92 di Nanterre (92). Una via d'uscita dalla chiocciola parigina senza scambiare il suo pass Navigo con un biglietto aereo.

Attraverso le sue fotografie notturne oniriche, la giovane artista Elsa Bleda riesce a fare un capolavoro: dare a Johannesburg (Sud Africa) l'aria di una metropoli asiatica. Ispirati ai film di Wong Kar-wai, Dario Argento o David Lynch, i suoi scatti ci portano in un universo mistico che si rivela alla luce delle luci al neon.

In occasione del 46e Autumn Festival di Parigi, le sculture da sogno dell'artista visiva scozzese Karla Black approdano per la prima volta in Francia. Fino a gennaio 7 attireranno due ben note istituzioni parigine: l'Archivio nazionale (3e) e le Beaux-Arts de Paris (6e). Un inno ai sogni e ai colori pastello.

Se la città di Picasso di Nanterre (92) affascina ed è oggetto di molte fotografie, poche hanno dato loro un aspetto innovativo. Dopo aver considerato la busta delle famose torri Aillaud - chiamato "nuvola" - nel suo Progetto Memoria del Futuro Laurent Kronental catturare questi edifici iconici attraverso le finestre della sua nuova serie: i tour Eye.
Mostra più
Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A
 

display pop-up RIVISTE

I più letti

1

Un nuovo posto di lavoro per RATP Habitat

2

Una villa sulle alture di Ibiza

3

Il duo di designer di Studioparisien