frendeites

Sotto lo pseudonimo di "Le Blanc", il fotografo germanico Sebastian Weiss Instagram ha fatto clic su cliché architettonici simili a tele astratte. Con un gusto per questa tonalità immacolata, l'artista presenta edifici iconici di Valencia (Spagna) in una nuova luce nella sua serie Sculture bianche.

Chiunque sia conosciuto sul famoso social network per condividere le immagini continua a stupire gli amanti dell'architettura con i suoi scatti di tempo e spazio, sospesi in un universo utopico dove regna la poesia in alta sacerdotessa.

Viaggiando attraverso l'Europa, fotocamera o smartphone in mano, Sebastian Weiss - nome con l'effige di questo colore, che significa "bianco" in tedesco - combina curve e elementi rettilinei in composizioni eleganti. La sua serie Sculture bianche Questo non fa eccezione alla regola, ed è questa volta sotto il cielo blu di Valencia che i soggetti immobili delle sue fotografie sono ancora vivi.

"Voglio liberare gli edifici dal loro contesto spaziale e dai dintorni conosciuti rompendo l'essenza della città alla sostanza. Sto cercando l'interazione di forme, materiali e strutture. " Sebastian Weiss, fotografo

Attraverso una più stretta inquadratura e perfetto controllo della luce, i dettagli del Palazzo delle Arti Reina Sofia - progettato da Santiago Calatrava a 2004 - o Hemisfèric - realizzato dallo stesso architetto 1998 - prendono, sotto l'occhio dell'artista, forme senza precedenti e alte nei contrasti.

Un inno all'architettura iberica.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito il sito di Sebastian Weiss

Fotografie: Sebastian Weiss



Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A
 

display pop-up RIVISTE

I più letti

1

Rientro in ufficio con Pernod-Ricard

2

MIAWs 2021: I vincitori

Infarto !