frendeites

De La Piscina da Jacques Deray a Piscina di François Ozon, di passaggio Il nuotatore di Frank Perry, la piscina è stata spesso fonte di ispirazione per le arti visive. Progettata per Villa Noailles (83) nel 2018, la serie fotografica "Piscina domestica" di Romain Laprade celebra la piscina da sogno di Alain Capeillères. Grafica aspra che ha un buon profumo d'estate.

Le fotografie a colori, scattate da Romain Laprade, ingigantiscono la piscina progettata dall'architetto marsigliese Alain Capeillères, nei primi anni '1970, per la sua residenza estiva a Six-Fours-les-Plages (83). Un risultato notevole costruito al riparo dal maestrale sul pendio di un terreno ostile sulla Costa Azzurra.

Ricoperto da oltre centomila piccole piastrelle bianche di terracotta, questo ambiente esterno ospita una piscina lunga 25 metri con un trampolino, aree di sosta con amache e una grande terrazza con vista sul Mediterraneo. Rivelato per la prima volta da una fotografia scattata da Martine Franck nel 1976, il capolavoro dimenticato di Alain Capeillères è riemerso nel 2018, grazie al rapporto fotografico di Romain Laprade.

Dietro l'obiettivo del giovane francese, l'esterno della proprietà affascina. Romain Laprade ha davvero cercato di svelare il segreto di questo paradiso a cielo aperto rivelando la bellezza delle curve e delle superfici a griglia. L'inquadratura, la cornice stretta o completa, così come il gioco di ombre e luci, sublimano un luogo estivo fuori dal tempo. Una serie molto elaborata che ricorda che l'architettura unica di Alain Capeillères ti invita a goderti l'estate senza concessione.

Una serie che ci fa venir voglia di fare un tuffo.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito Sito Web di Romain Laprade

Fotografie: Romain Laprade

Léa Pagnier



Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A
 

display pop-up RIVISTE

I più letti

1

L'hotel Kimpton St Honoré Paris apre le sue porte

2

Una villa sulle alture di Ibiza

3

Un nuovo posto di lavoro per RATP Habitat