frendeites

Esposta all'inizio di marzo all'ultima edizione della fiera del design belga COLLECTIBLE, la designer britannica Charlotte Kidger si è distinta ancora una volta con i suoi oggetti tanto belli quanto responsabili. Focus su un giovane designer che promuove il design sostenibile e responsabile.

Se siamo tutti confinati, alcuni hanno la possibilità di godersi il loro giardino. Allora perché non arredare i nostri spazi esterni domestici con la collezione SUTRA di Ego Paris, disegnata dai designer di Studio 5.5? Inaugurato nel 2019, il set di mobili da esterno si arricchisce ora di tre nuovi tavoli e molteplici accessori, tra cui un'elegante lampada nomade. Zoom su un mobile da giardino modulare dal carattere deciso!

Il giovane designer francese Johan Viladrich (nato nel 1991) crea mobili minimalisti con materiali industriali. È stato alla galleria di Bruxelles Eleven Steens lo scorso gennaio che abbiamo notato le sue raffinate creazioni. Torna alla collezione "Ratio" che è il punto di partenza per la sua ricerca del design perfetto.

Sembra che la moda sia un eterno riavvio. Tuttavia, alcuni oggetti passano nel tempo senza mai prendere una ruga! È il caso di queste sei sedie iconiche che continuano ad affascinare gli appassionati di design anno dopo anno. Firmato Charlotte Perriand, Gae Aulenti o Philippe Starck, uno sguardo al carattere unico dei sedili.

Dopo tre collezioni di mobili ispirati, The New Wave, The Beach Club e Golden, la designer e interior designer Sarah Ellison firma la sua quarta collezione. Chiamata Sol, questa nuova serie è emblematica dello stile solare del designer australiano.

Lo studio Muller Van Severen, creato dalla coppia di designer fiamminghi Fien Muller - ex fotografo - e Hannes Van Severen - scultore per formazione - sta lanciando una collezione di mobili minimalisti con lo stesso materiale dei tubi di alluminio.

Il marchio olandese Zuiver è impegnato nel design eco-responsabile e svela la gamma “Thirsty”, una collezione di sedie realizzate con plastica riciclata. Il risultato ? Modelli senza tempo e raffinati che dimostrano che per un risultato estetico non c'è bisogno di scommettere su materiali e metodi di progettazione inquinanti!

Le ceramiche stanno tornando, è ufficiale! Ma nessuna questione di accontentarsi dei piatti e delle ciotole della nonna. Grazie a numerosi studi di designer, la ceramica entra nel 21 ° secolo e assume forme e colori audaci. L'esempio perfetto per illustrare questa tendenza? Il giovane Caudex Studio, fondato meno di un anno fa a Brooklyn, che ci sorprende con i suoi vasi scultorei.

Designer “borderline” e prolifica, Florence Doléac immagina oggetti, a metà tra arte e design, con molto humour. La designer di Tolosa, che ora vive a Douarnenez in Bretagna, ci ha raccontato, tra due corsi alla National School of Decorative Arts, la sua pratica del design, il suo rapporto con la creazione ei suoi audaci progetti. Incontrare.

Immaginata dalla designer di Hong Kong Melissa Yip per il marchio Innermost, la lampada Bud è tanto divertente quanto pratica. Disponibile in diversi colori, l'apparecchio portatile è tanto piccolo quanto grande in idea!
Mostra più
Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A
 

display pop-up RIVISTE