frendeites

Les Éditions Parenthèses pubblica per la prima volta un'opera dedicata al design degli anni Cinquanta e Sessanta e ripercorre le creazioni più iconiche del dopoguerra consumista. Panorama del meglio dello stile anni Cinquanta.

Sotto la supervisione di Dominic Bradbury, il lavoro Lo stile anni '1950, l'integrale ripercorre la storia del design dell'epoca attraverso una selezione di visual originali e articoli firmati da specialisti del design.

Questo libro ben documentato e riccamente illustrato ripercorre le creazioni più emblematiche dello stile anni '1950, dalla Vespa all'Instamatic ai mobili Knoll, tra cui la polizia svizzera Helvetica e la casa di Rose Seidler (Australia). La pubblicazione riporta anche l'effervescenza creativa di laboratori, studi e designer, che inventano le forme di un nuovo mondo, onorando i grandi nomi dell'architettura e del design come Arne Jacobsen, Harry Bertoia, Joe Colombo, Jean Prouvé e Harry Seidler.

Lo stile anni '1950, l'integrale è l'occasione per riscoprire un periodo abbondante, che continua ad ispirare i designer contemporanei.

Per saperne di più, visita il sito web di Éditions Parenthèses.

Immagini: 1) La sala da pranzo di una casa progettata da Richard Dorman a Mulholland Drive, Los Angeles, 1958.
© Richard Powers
2) La sala da pranzo di una casa progettata da Richard Dorman a Mulholland Drive, Los Angeles, 1958.
© Richard Powers
3) Manifesto del marchio SmarTee raffigurante manichini Vespa, 1960.
© Archivio Piaggio
4) Rose Seidler House, Australia, 1950. La terrazza è dominata da un colorato murale in stile corbusiano di Harry Seidler. La poltrona Grasshopper in soggiorno è di Eero Saarinen.
© Richard Powers
5) Fantasie nei toni Pop Art dei tessuti del marchio Marimekko
6) Dominic Bradbury (a cura di), Lo stile degli anni '50, Éditions Parenthèses, p. 544

scrittura



Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A
 

display pop-up RIVISTE