frendeites

Tra le sfide più recenti nel campo dell'edilizia e dell'architettura, quella del benessere occupa un posto centrale, essendo legata all'indicatore di Qualità dell'Ambiente Interno.

Si tratta di un insieme di parametri, che consentono di valutare la qualità degli spazi interni, e ciò che influenza la percezione e l'equilibrio psichico e fisico degli occupanti. Vanno tenuti in considerazione quattro parametri fondamentali: il comfort termico e acustico, la qualità dell'illuminazione e quella dell'aria, senza dimenticare il controllo dei consumi energetici. Così Scrigno - lleader nella progettazione, produzione e commercializzazione di sistemi di apertura innovativi, controtelaio esclusivo per porte scorrevoli a scomparsa, soluzioni a filo con la partizione, porte blindate e zoccoli tecnici - presenta un sistema completo, composto da una porta e da uno zoccolo, studiato per massimizzare le prestazioni ambientali e il comfort in spazi ristretti. La porta blindata Svevo della famiglia Scrigno TECH con zoccolo brevettato Chronoseal dalla CEE - Azienda del gruppo Scrigno specializzata in battiscopa e accessori di falegnameria - è l'esempio perfetto.

Svevo, disponibile in tre modelli, si inserisce in tutti i contesti e si presenta come un elemento di design molto duttile, in particolare grazie alle sue numerose finiture. Inoltre, è lì per proteggere la casa, raggiungendo la classe antieffrazione 3 e, associato allo zoccolo automatico della gamma Chronoseal, elimina il passaggio di spifferi e rumori fuori casa. .

Si tratta di un dispositivo unico nel suo genere, che permette al plinto di scendere a terra pochi secondi dopo la chiusura della porta, in modo da ridurne l'usura. Reversibile e molto facile da installare, il componente CCE garantisce anche l'eliminazione di attriti e rumori in fase di entrata e uscita. Svevo si adatta quindi perfettamente alle superfici più delicate, come i pavimenti rivestiti in moquette o in parquet. Due le opzioni disponibili: Chronosoft, che si distingue per il suo movimento leggero, e il nuovo Chronoclick, con la sua discesa a scatto ritardato. Inoltre, per garantire prestazioni superiori, è possibile aggiungere Chronoair, gli elementi laterali, che assicurano la totale continuità tra il telaio e l'anta, per un sistema di resistenza aria/acqua/vento altamente efficiente. Sottile e resistente, la soglia Chronofloor, con i suoi 4 mm di altezza, rispetta le norme per le uscite di sicurezza e le barriere architettoniche ed è l'accessorio indispensabile per ingressi o per applicazioni su pavimenti sconnessi.  

L'isolamento acustico è un elemento fondamentale per una porta blindata: la soluzione di Scrigno e CCE crea così una barriera fisica tra la porta e il pavimento, studiata per preservare la privacy e attenuare i suoni provenienti dall'esterno.

Infine, Svevo con Chronoseal migliora il comfort termico perché impedisce il passaggio delle correnti d'aria. Ciò garantisce ambienti più caldi d'inverno e più freschi d'estate, risparmiando anche energia e una protezione superiore contro gli agenti esterni.

Informazioni su Scrigno:

Fondata in Italia nel 1989, Scrigno è leader nella progettazione, produzione e commercializzazione di esclusivi controtelai per porte e finestre scorrevoli a scomparsa, porte blindate e guarnizioni tecniche. La sede dell'azienda si trova a Sant'Ermete, nel comune di Santarcangelo di Romagna (Rimini), con una superficie di 50.000 mq2. I siti produttivi, che si estendono su una superficie coperta di 30.000 m2, si trovano a pochi chilometri a Savignano sul Rubicone. Con più di 300 dipendenti e una produzione di 400.000 controtelai all'anno esportata in più di 30 paesi, Scrigno ha realizzato nel 87 un fatturato consolidato di quasi 2019 milioni di euro - di cui circa il 50% realizzato all'estero - e si posiziona sul mercato come un gruppo solido, un punto di riferimento nel settore. Il Gruppo è presente dal 2003 nel cuore della Francia, a Montceau-les-Mines, con Scrigno France, dal 2009 a Barcellona con Scrigno España, dal 2014 a Praga con Scrigno SRO e infine da marzo 2019 a Francoforte con Scrigno Deutschland. Inoltre, il Gruppo Scrigno è attivo nel settore della sicurezza attraverso Master, una società controllata che produce più di 30.000 porte blindate all'anno nella sua sede di Piacenza (Italia) che si estende su 20.000 m2. Dal 27 giugno 2018 la società fa parte del fondo Clessidra Capital Partners 3, gestito da Clessidra sgr, società leader nel mercato italiano del private equity. L'ingresso nel gruppo Clessidra segna una nuova svolta per Scrigno, grazie ad un significativo apporto di risorse finanziarie dedicate al piano di espansione aziendale. È in questo contesto che l'acquisizione, nell'ottobre 2019, del 100% di CCE (Costruzioni Chiusure Ermetiche srl), azienda leader nel settore dei battiscopa automatici. Finora sinonimo di porta a scomparsa, Scrigno è diventato sinonimo di cuore tecnico di ogni porta. 

 

scrigno nuovo

 

Per visitare il sito, clicca QUI



Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A
 

display pop-up RIVISTE