frendeites

Sviluppata da Studio Cogitech, la soluzione Minero è 100% francese, prodotta localmente e senza ricorrere a prodotti petroliferi. Risultato: pezzi e oggetti eccezionali e sani...

Minero è il culmine di diversi anni di sviluppo di processi virtuosi per supportare la creazione di trame e finiture per mobili e installazioni eccezionali. Composta da una directory dedicata a quattro contesti d'uso: Light, Skin, Block e Pure, la soluzione che non utilizza né solventi né plastica è garantita senza emissioni di VOC… Qui, la materia minerale si rivolge ai campi dell'arte, del design, dell'architettura e Al dettaglio. 

A base cementizia, tutte le malte e gli intonaci (realizzati con materie prime riciclate) sono ecologicamente compatibili per applicazioni domestiche o outdoor. Minero, che rende omaggio all'artigianato industriale francese, è inserito nella produzione con le specifiche più all'avanguardia. Grazie alla libertà estetica che promette, la soluzione gode di un forte plebiscito tra brand e designer di fama mondiale!

Standard o estesa, la cartella colori Minero, invece, offre molteplici possibilità per soddisfare tutte le esigenze decorative...

Informazioni su Cogitech: 
Da 20 anni Cogitech lavora con i compositi e gli intonaci minerali più esigenti, che nel 2014 le sono valsi l'etichetta EPV. Una distinzione che mette in risalto l'eccellenza dell'artigianato dove tradizione e innovazione si intersecano. Da allora l'azienda, appassionata della materia, ha messo tutta la sua energia creativa al servizio di architetti d'interni, designer e brand di lusso.

Scelta dell'editore:
Minero unisce prestazioni tecniche ed estetica. Oltre a ciò, l'utilizzo di materiali e processi produttivi sostenibili, colloca la gamma in una logica virtuosa e innovativa. Tanti motivi per assegnargli il Muuuz International Award 2021 nella categoria “Layout, materiali e rivestimenti / Rivestimenti minerali”.

 

ok

 

Per ulteriori informazioni, visitare il sito il sito Cogitech.



Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A
 

display pop-up RIVISTE