frendeites

Il negozio di scarpe di lusso di Manolo Blahnik si è trasferito in uno spazio da Harrods, nel cuore di Londra. La sede è stata progettata dallo studio Nick Leith-Smith Architecture + Design.

Lo spazio dedicato a Manolo Blahnik doveva essere ad immagine delle sue scarpe: originale e colorato. L'architetto ha voluto creare l'atmosfera di un grande salone che evoca all'interno di un palazzo della fine del XIX secolo, ispirato movimenti artistici francesi del tempo. Il lavoro di Josef Hoffmann, architetto austriaco, sostenitore europeo Art Nouveau e uno dei fondatori della Secessione di Vienna, ha fortemente influenzato l'architetto Nick Leith-Smith nel raggiungimento di questo negozio.

Nick Leith-Smith ha scelto una tavolozza di colori di ispirazione barocca; viola, rosa e giallo sono tagliati con il grigio e graffi. le scarpe di Manolo Blahnik sono esposti nelle vetrine dei negozi, su rack o scale fisse alla parete. Nick Leith-Smith ha scelto mobili danesi dal XIX primi appartenenti al creatore del marchio. Questi mobili sono stati restaurati e decorate per essere in armonia con il resto del negozio.

Al centro del negozio, si trova un tavolo circolare con piedini in legno su misura progettato per l'archivio. Le numerose sedie e divani sono i colori del negozio e dei modelli maculati in grassetto. I lampadari, i paralumi di seta sono stati fatti appositamente per questo negozio.

Foto: Quintin Lake
Per ulteriori informazioni, visitare il sito web Nick Leith-Smith Architecture + Design.



Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A
 

display pop-up RIVISTE

Infarto !