frendeites



Laureato alla HEC, ex banchiere e consulente nel settore energetico, Thierry Lepercq è ora a capo di Solaire Direct, il primo operatore elettrico francese dedicato all'energia solare. Creata nel 2006, la sua azienda offre ai proprietari la possibilità di dotare i propri tetti di pannelli solari gratuitamente e quindi di produrre energia che vende direttamente a EDF.



In cambio per l'utilizzo di loro tetto, Solaire diretto fornisce ai proprietari di casa abbastanza per coprire i loro costi di elettricità e fornisce loro un reddito aggiuntivo fino a 2 euro all'anno. Un modello di business semplice ed efficiente che si avvale abilmente della nuova normativa in vigore. Infatti, come in Germania, Danimarca o Spagna, EDF è ora tenuta a riacquistare l'elettricità prelevata da energie rinnovabili a 000 volte la tariffa ufficiale.

A offerte semplici e attraenti

Con 6 milioni di euro allevati in 2007, solare diretta sta dando sé i mezzi per giocare guastafeste tra i suoi concorrenti europei, Conergy, Ecostream et EDF Energies Nouvelles. Una notevole superficie utile del tetto, legislazione favorevole, la storia di successo di Solaire diretto sembra ben avviato ... L'azienda offre infatti un'offerta chiavi in ​​mano per sedurre molti proprietari. Si occupa in primo luogo delle formalità amministrative per l'ottenimento del permesso di costruire, concessioni e autorizzazioni varie. La società negozia anche il prestito per suo conto e ne garantisce il rimborso mediante prelievo sul ricavato della rivendita dell'energia a EDF. Infine Solaire diretto assicura l'installazione delle apparecchiature tecniche e la sua manutenzione. Attirati da tale offerta, 100 proprietari sono già attrezzati nel sud, altri 700 sono in attesa e l'azienda prevede, per tempo, di attrezzare case nella metà settentrionale della Francia.

Figure e prospettive

Lungi dall'addormentarsi sugli allori, Thierry Lepercq guida lo sviluppo della sua azienda su diversi fronti. L'azienda sta quindi intraprendendo un programma per la costruzione di centrali solari. Il primo, previsto nel Var e situato su terreno agricolo, comprenderà ben 22 pannelli solari per una produzione di 000 MWh. È in corso anche la costruzione di un impianto a celle fotovoltaiche in Sud Africa, un altro nel sud della Francia per la produzione di tetti con pannelli solari integrati. Con 4 milioni di euro di fatturato nel 2, 2007 previsti quest'anno e 45 in tre anni, Solaire diretto non cessa mai di sedurre ...

Versare d'informations più, Articolo sciocco Gregory su Capital.fr

fonti: Solaire diretto et Capitale



Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A
 

display pop-up RIVISTE

I più letti

1

Un nuovo posto di lavoro per RATP Habitat

2

Una villa sulle alture di Ibiza

3

Il duo di designer di Studioparisien