frendeites

Creata per un produttore cinematografico belga, la "Guesthouse" progettata da Atelier Vens Vanbelle è un'estensione con un'architettura notevole, in contrasto con la casa principale in stile francese del proprietario. Composto da una camera da letto, un soggiorno e una sala di proiezione, il set atipico sembra uscito da un film steampunk.

Alex ha voluto decorare il suo giardino vicino alla Schelda con un'estensione a sua immagine: cinematografica e atipica. Accogliendo molti ospiti nella sua casa, questo proprietario ha voluto segnare lo spirito dei suoi ospiti offrendo loro uno spazio vitale impreziosito da qualche sorpresa. Con la sua forma unica e il suo rivestimento in acciaio Corten, il telaio ha un carattere astratto, simile a un sottomarino o una casa uscito da una struttura. steampunk.



Su una superficie di 150 mq, il progetto di Atelier Vens Vanbelle si articola attorno ad una scala a chiocciola su tre livelli: un piano terra che ospita la camera da letto e il soggiorno sormontato da un belvedere decorato 'una doccia esterna e un seminterrato che nasconde una sala di proiezione. Ogni piano ha la sua atmosfera. La zona giorno è concepita come una grotta in legno interamente realizzata in legno lamellare e forata da due finestre rotonde, una affacciata sul giardino e l'altra sulla casa principale. Costruita come un'esperienza cinematografica, la guest house ospita una piccola sala di proiezione con tende rosse, arricchita da un piccolo bar intimo.

Ciò che sfugge a pochi istanti dalla realtà.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito Sito web dell'Atelier Vens Vanbelle

Fotografie: Tim Van de Velde

Zoe Térouinard



Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A
 

display pop-up RIVISTE

I più letti

1

L'hotel Kimpton St Honoré Paris apre le sue porte

2

Una villa sulle alture di Ibiza

3

Un nuovo posto di lavoro per RATP Habitat