frendeites

Nell'ambito di un progetto di rinnovamento urbano avviato dal comune di Schiltigheim (67), l'agenzia Dominique Coulon & Associés ha riabilitato un luogo emblematico della città. Trasformando questo sito storico in un mercato coperto e uno spazio espositivo, gli architetti hanno preservato l'integrità del patrimonio dell'architettura dandole una seconda vita. Torna su questo importante progetto di riabilitazione portato a termine brillantemente.

A Schiltigheim, Dominique Coulon & Associés combina il patrimonio edilizio - quattro edifici caratteristici dell'architettura tradizionale alsaziana - ed elementi contemporanei. Gli appaltatori hanno infatti riabilitato la vecchia distilleria della città, trasformata in una cooperativa di macellai, poi acquisita dal comune per farne un luogo culturale destinato all'esibizione di giovani artisti e all'organizzazione di spettacoli teatrali. Per dieci anni questo spazio è stato chiuso perché non più rispettato gli standard di sicurezza degli stabilimenti aperti al pubblico (ERP). Dalla ristrutturazione orchestrata dall'agenzia, questo luogo ricco di storia è diventato uno spazio pubblico dai molteplici usi che ospita un mercato, commercianti sedentari, spazi espositivi, un laboratorio creativo e un bar estivo.

Consapevoli dell'importanza del patrimonio edificato e della necessità di nuove attrezzature culturali nel centro della città, gli architetti hanno cercato di collocare il centro artistico e il mercato coperto in un contesto urbano costituito da entrambi di trame in strisce e vari edifici esemplari di architettura vernacolare alsaziana, ma con un'enfasi sulla dimensione contemporanea del nuovo posto per renderlo sottilmente dialogo con gli edifici circostanti. L'interno, da parte sua, si distingue per la sua versatilità spaziale, la sua luce modulare e il suo spazio punteggiato da aperture lavorate, nonché per la grande diversità dei suoi usi.

Dominique Coulon & Associés è riuscita a trasformare questo sito storico in un luogo di condivisione accessibile a tutti.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito il sito web dell'agenzia Dominique Coulon & Associés.

Fotografie: © Eugeni Pons



Logo-ML SiteADC

di architettura in edicola

D'A
 

display pop-up RIVISTE

I più letti

1

f + f architetti: a 160 m2, avenue Trudaine a Parigi

2

Nuovo indirizzo: 106 bis rue Saint-Lazare, Parigi 8

3

83 Marceau: il design al servizio dell'uso di Ana Moussinet